«Che alcuno non se parta della terra d’Arquata e suo contado con animo de non ritornare a detta terra»

Seguici
TOP
Image Alt

Come arrivare

 

 

 

 

 

 

 

 

DA MILANO: tempo: 5 h –
distanza: 560 km
prendere raccordo per Autostrada del Sole A1.
uscita verso Tangenziale ovest, Bologna, Malpensa.
seguire la direzione Ancona.
dopo rimini seguire la direzione “San Benedetto del Tronto – Ascoli Piceno”.
uscita “San Benedetto del Tronto”.
prendere raccordo autostradale RA11 direzione Ascoli Piceno.
prendere SS4 direzione Roma fino ad arrivare a Trisungo.
DA ROMA:
tempo: 2h 05m
distanza: 167 km
Prendere A90 direzione uscita 10, Firenze del GRA.
prendere l’uscita in direzione di Fiano Romano.
prendere SS4DIR e l’uscita verso SS4 direzione Rieti.
in prossimità di Rieti, girare a destra e prendere SS675 / SR675.
prendere SS4 direzione Ascoli Piceno fino ad arrivare a Trisungo.
DA FIRENZE: tempo: 3h 30m
distanza: 267 km
prendere A1 / E35 in direzione di Roma.
prendere l’uscita Valdichiana, Bettolle, Sinalunga.
seguire la direzione Foiano della chiana, Assisi, Perugia.
prendere SS327 / SP327.
girare a destra e prendere RA06 in direzione di Perugia.
prendere l’uscita in direzione di Foligno, Assisi, Cesena.
prendere SS3BIS / E45 e seguire la direzione di Assisi, Foligno.
prendere SS75 in direzione di Foligno Assisi.
seguire la direzione di Spoleto, Roma.
in prossimità di Foligno, prendere SS3 / SR3 direzione Cascia, Norcia.
a Norcia prendere in direzione di Arquata del Tronto, Ascoli Piceno.
prendere la SS4 direzione Ascoli Piceno fino ad arrivare a Trisungo.
 

GLI AEROPORTI PIU’ VICINI:

 

Un soggiorno ad Arquata è sicuramente un’esperienza ricca di natura, tranquillità e genuinità, che potrete arricchire accompagnandola con la visita di una delle tante città d’arte presenti nella zona: si va da Norcia (antica città sabina, famosa per essere capitale della norcineria) a Cascia (meta di pellegrinaggi per il santuario di Santa Rita); da Ascoli (capoluogo di provincia, meglio conosciuta come “la città delle 100 torri”) a San Benedetto del Tronto (località balneare celebre per la “riviera delle palme”); da Amatrice (nota ai più per i “bucatini all’amatriciana”) a Castelluccio (distante pochi Km da Arquata, famoso per la lenticchia e gli stupendi colori che il Pian Grande regala a primavera).

You don't have permission to register