«Che alcuno non se parta della terra d’Arquata e suo contado con animo de non ritornare a detta terra»

Seguici
TOP
Image Alt

Tufo, Vezzano, Camartina

Altitudine Tufo: 721 m.l.m.
Abitanti Tufo: Tufaroli

Altitudine Vezzano: 645 m.l.m.
Abitanti Vezzano: Vezzanesi

Altitudine Camartina: 706 m.l.m.
Abitanti Camartina: Camartinesi

I tre paesi più piccoli del Comune, offrono anche loro un piacevole itinerario.

A Tufo, frazione che deve il nome alla tipica pietra appenninica di cui la zona è assai ricca, nella Chiesa dell’Annunziata c’è una Annunciazione della maniera di Guido Reni ed una Croce del ‘500. Ma un passato leggendario circonda velatamente questa piccola frazione: viene infatti identificata con l’antica località denominata Vicus ad Martis, probabile residenza estiva della famiglia Flavia nonché luogo di nascita degli imperatori romani Vespasiano e Tito.


Camartina, celebre per le acque dell’omonimo torrente che attraversa il paese, le cui acque sono ricche di trote e gamberi di fiume, è impreziosita dalla graziosa chiesa di Sant’Emidio.

Vezzano, invece, immersa nel bosco e vicino ad una piccola sorgente d’acqua, offre la piccola Chiesetta di Santa Lucia dove in passato era tradizione di tutti gli abitanti del Comune di Arquata andare nel giorno di Pasquetta in pellegrinaggio a pregare e, poiché quell’acqua era ritenuta miracolosa, bagnare i propri occhi nella sorgente.


vezzano1.gif